MENÙ

Les Héritiers du Comte Lafon

Francia - 

Borgogna Mâcon - 

Milly-Lamartine 

Mâcon Villages

100% Chardonnay

Zona di produzione: Borgogna, Mâconnais

Terreno: argilloso e calcareo

Vendemmia: manuale

Vinificazione: fermentazione alcolica e malolattica in botti piccole e medie non nuove

Affinamento: alcuni mesi sulle fecce fini in botti di rovere neutre

Colore: giallo paglierino

Profumo: floreale e fruttato, con sentori di fiori bianchi, miele e scorza di agrumi

Sapore: rinfrescante, morbido, minerale, fruttato e ben equilibrato

Grado Alcolico: 12,5% vol

CATALOGO Les Héritiers du Comte Lafon

Mâcon Villages

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Mâcon Prissé

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Mâcon Milly-Lamartine

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Mâcon Bussières

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Mâcon Chardonnay

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Mâcon Milly-Lamartine “Clos du Four”

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Saint-Veran

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Viré Clessé

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

Pouilly-Fuissé

Les Héritiers du Comte Lafon
Scopri

L’AZIENDA

Inizia nel 1999 l’avventura nel Mâconnais di Dominique Lafon che coinvolge la famiglia Lafon acquistando la prima parte dei 26 ettari che ad oggi compongono la proprietà a sud della Côte de Beaune in quell’area che sempre più offre dei vini “freschi e di facile beva”. Solo uve chardonnay (il villaggio di Chardonnay è all’interno della doc a pochi chilometri a nord di Mâcon confinante con Uchizy) prodotte dal Domaine per una produzione media pari a 180.000 bottiglie per dei vini frutto dell’esperienza e dello stile proprio dell’eclettico Dominique il quale ha portato nel Mâconnais quella finezza e quella profondità propria dei grandi vini di Borgogna. Vini fini, capaci di un buon invecchiamento che offrono la possibilità di gustare un Borgogna bianco di grande qualità pur essendo nell’area più a Sud di questa regione vitivinicola ad oggi al centro dell’interesse mondiale degli amanti del vino di qualità. In ogni vino è esaltata la mineralità e la “tensione” dei singoli Terroir le cui sfaccettature sono sempre ben riconoscibili e fanno di questo Domaine, soprattutto attraverso il suo Viré-Clessé, il vero portabandiera del Mâconnais.